LA LISTA DEI TUOI SOGNI (CHE SI REALIZZERANNO, MA CON L’ANNO NUOVO)

Quando arriva un nuovo anno tutti fanno i buoni proponimenti per i prossimi 12 mesi. Come dire che si inizia la dieta da lunedì o che dal mese prossimo si smetterà di fumare, noi decidiamo che il cambio di data sia il momento giusto per fare quelle cose che potremmo decidere di fare in qualunque momento.

Il cambio d’anno porta sempre con sé l’eccitazione immotivata e l’insensato ottimismo di pensare che se è un po’ che gira tutto malissimo, cambiando anno voilà per qualche strano effetto esoterico smetterete di impigliarvi le calze nuove nel chiodino che sporge sull’ascensore, litigare con l’amministratore di condominio, vincerete al lotto, incontrerete l’amore (se single), ritroverete nuova passione (se in coppia) perderete i chili di troppo, sarete più apprezzati sul posto di lavoro.

Non è così, lo sappiamo, le cose belle e brutte che cambiano l’esistenza di solito avvengono tutt’a un botto e quando meno te lo aspetti.

Fare proponimenti, poi, può diventare fonte di enorme frustrazione: se fate una lista dovete essere CERTI che sarete in grado di rispettarla, sennò trovarsela attaccata sul frigo già stropicciata, sei mesi dopo e accorgersi di aver spuntato a malapena la voce “fare ordine nell’armadio”, può farvi sentire dei falliti.

In periodi molto caotici della vita ero molto pratica di liste e devo dire che mi hanno aiutato a realizzare cose anche eccelse. Ma conoscevo le mie forze e la mia motivazione del momento, quindi mi sentivo pronta a scrivere cose come “laurearmi in tre anni e una sessione”, perché sapevo di potercela fare.

Ci sono momenti, invece, in cui ho copiato di anno in anno “fare ordine nell’armadio” conoscendo già l’improbabilità della realizzazione di cotanto impegno, e ovviamente mettevo a repentaglio la mia autostima.

Ecco perché propongo a quanti mi sono cari di fare i proponimenti per l’anno nuovo utilizzando il pratico modello dei

PROPONIMENTI ABBORDABILI

Qui di seguito un esempio base, un template, diciamo.

PROPONIMENTI PER IL 2015

  • Trovare una BB cream del colore giusto per la mia pelle;

  • Andare d’accordo con i vicini, tranne quello di sotto, che non è necessario andarci d’accordo;

  • Fare la doccia in piscina senza fissarmi sullo scarico  pensando a tutti i capelli che ci stanno dentro;

  • Leggere i libri a letto senza piegare il collo a portafoglio per poi chiedermi da dove venga quel dolore alla cervicale;

  • Cucinare il sugo di pomodoro senza fare schizzi;

  • Cambiare posto rispetto al solito durante le partite della Roma per lavorare sulla mia eccessiva superstiziosità;

  • Individuare quelli che alzano i tergicristalli delle macchine parcheggiate;

  • Mettere a posto gli armadi.

Vedete? Pratica, snella, realizzabile.

Non scrivete cose tipo vincere il Nobel e fare un viaggio in Mongolia.

NON LE FARETE, QUESTE COSE.

3G3C4346

Informazioni su anneriittaciccone

osservatrice conto terzi
Questa voce è stata pubblicata in c'è pure questo, della narrazione, il mondo dalla mia stanza, whatever e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...