Accorato appello ai giornalisti italiani (con ricetta di torta alle mandorle)

La mattina a colazione Lorenzo e io abbiamo questa abitudine, che sicuramente fa un po’ vecchia coppia lei con bigodini in testa, lui con pigiama a righe: Lorenzo legge le notizie a voce alta e commentiamo, a farci più moderni c’è che invece di un giornale mio marito sfoglia i quotidiani online sull’Ipad.

Stamani, sabato, ci siamo svegliati un po’ più tardi, il tempo era grigio, pioveva tantissimo  e questo sicuramente influisce sui bioritmi e sull’umore, comunque sia ieri ho fatto una torta buonissima con le mandorle, il profumo di caffé riempiva l’aria, il cane scodinzolava felice aspettando la pappa e quindi l’atteggiamento verso la giornata che ci aspettava era tutto sommato positivo.

Ho addentato la mia fettona di torta alle mandorle e constatavo con orgoglio di aver fatto un buon lavoro,  guardavo il cielo fuori dalla finestra, cielo che prometteva schiarite, gli alberi in lontananza ancora verdi, lucidi di pioggia.

Ed è allora che Lorenzo fa uno sguardo ironico e mi mostra la schermata di apertura di un quotidiano online e leggo questa notizia:

“Ruby: ho visto Berlusconi che leccava i genitali a Belen mentre la Minetti gli faceva sesso orale.”

Scopro più tardi che in alcune di queste scene coreografiche che la ragazza avrebbe descritto vi sarebbe stata coinvolta anche Barbara d’Urso. La dottoressa Giò, insomma. L’ultima a destra nella foto.

ruby_and_company

Bene.

Il mio è un appello.

Cari signori giornali e giornalisti, non potete non considerare, nel riportare le notizie e soprattutto nell’ideare i titoli, che la gente potrebbe star mangiando.

Al di là del fatto che, con tutto quello che sta succedendo nel mondo, tipo una nostra regione che sprofonda nell’alluvione, terremoti che sconquassano la terra, la crisi che spinge la gente ai gesti più disperati, come vi viene di mettere in apertura fosse pure di un giornale online le posizioni plastiche con cui S.B. svolge le sue attività ricreative, ma

STAVO MANGIANDO ed è tutta la giornata che mi si ripropone la colazione.

Per restare in tema,  sono sicura che a questo punto chi mi legge desidera conoscere la mia ricetta della torta alle mandorle, quindi eccola:

200 grammi di zucchero

200 grammi di farina 00

70 grammi di burro morbido (o margarina se volete fare gli ipocriti con linea e/o colesterolo)

125 grammi di yogurt meglio se alla vaniglia

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

80 grammi di mandorle.

Preparazione:

Tritate finemente 40 grammi di mandorle, montate lo zucchero a velo.

Unite lo zucchero, le mandorle tritate, la farina, le uova, lo yogurt,  il lievito, la margarina o burro il sale e impastate (col frullino, chi invece fosse così figo da avere un Bimby regalato da zii e cugini per il matrimonio, tipo me, lo fa con il Bimby)

Imburrate o margarinate una teglia meglio se a forma di grosso plumcake, che da’ più soddisfazione, e spolveratela con un po’ di farina.

Versate il composto e nel frattempo vi lasciate cadere le altre mandorle schiacciate grossolanamente, così quando morderete la torta vi ritroverete i fanastici pezzettini di mandorla tra i denti.

Il forno deve essere a 180 gradi, ci schiaffate dentro la torta per circa venti/venticinque minuti.

Ecco pronta la vostra torta. Ora assaggiatela…

BERLUSCONI LECCA I GENITALI A BELEN MENTRE LA MINETTI GLI FA SESSO ORALE.

…effetto?

Informazioni su anneriittaciccone

osservatrice conto terzi
Questa voce è stata pubblicata in della narrazione, il mondo dalla mia stanza, whatever e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...