Archivi del mese: marzo 2013

la coerenza

Finisce sempre che decido di scrivere un post perché uno scambio di battute sui social network o davanti ad un caffé veloce al bar non (mi) basta a chiarire un’opinione. Essendo questo il diario di un’osservatrice, non posso esimermi a … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, il mondo dalla mia stanza | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

perché giacca e cravatta ci rendono umani (ovvero di quei signori che si alzavano il cappello per salutare)

Ho quivi già scritto a proposito della Buona Educazione, ma ripensavo al concetto in questi giorni, a proposito del fatto che siamo un Paese talmente noioso che sono stati tutti lì voyericissimi a guardare (e parlare) del fatto che i … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

LA BANCA DELLA PAZIENZA (ovvero vademecum per difendersi da un terribile nemico)

Considerando che siamo sette miliardi di persone e che, facendo i debiti calcoli dei sei gradi di separazione, per necessità o per scelta anche la più misantropa delle creature umane si ritrova ad avere a che fare con almeno un … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , | 2 commenti