la fatina dei capelli grigi (ovvero di quella mattina in cui trovi il primo)

I  bambini piccoli scoprono di esistere quando si guardano le mani e i piedi. Dicono: Oh, guarda ‘sti cosi! Ma che, sono miei? Passi la vita a guardarti per verificare non solo come sei, ma soprattutto come cambi. La prima parte dell’esistenza la trascorri a pregare di crescere ed ogni segnale in questo senso èContinua a leggere “la fatina dei capelli grigi (ovvero di quella mattina in cui trovi il primo)”