Archivi del mese: giugno 2012

emergenza caldo (storie di vecchietti sotto sorveglianza speciale)

Mi sono sempre chiesta come nascano certe notizie e l’idea della loro formulazione. Una delle mie care amiche è una bravissima giornalista, ha tentato più volte di spiegarmelo ma non riesco a non provare stupore, di quando in quando, soprattutto … Continua a leggere

Pubblicato in il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

HOMO RISERVATUS (trasgressivo è chi trasgressivo fa)

Alle volte ti senti a disagio, vivendo in quest’epoca e soprattutto se vivi in un certo ambiente e in una città come Roma. Magari ti ci senti segretamente e a prescindere leggendo riviste, interviste, libri, o se capiti davanti alla … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

la fatina dei capelli grigi (ovvero di quella mattina in cui trovi il primo)

I  bambini piccoli scoprono di esistere quando si guardano le mani e i piedi. Dicono: Oh, guarda ‘sti cosi! Ma che, sono miei? Passi la vita a guardarti per verificare non solo come sei, ma soprattutto come cambi. La prima … Continua a leggere

Pubblicato in gli uomini maturano, le donne invecchiano, whatever | 2 commenti