Archivi del mese: gennaio 2012

Io mi ricordo ma non mi limito a ricordare (ovvero formare per resistere)

Giornata della Memoria. Devo dire che ogni anno, da quando è stata istituita questa giornata commemorativa ripenso sempre alla stessa cosa,  il mio argomento ossessione: il pregiudizio. Pregiudizio e razzismo sono i sentimenti umani che più mi sconvolgono e più … Continua a leggere

Pubblicato in il mondo dalla mia stanza | Contrassegnato , , | Lascia un commento

cerchez la femme (ecco perchè se non ti laurei a 28 anni sei uno sfigato)

In giornate veramente caotiche organizzando l’evento più importante della mia vita fino ad oggi (e anche per certi versi, inatteso) mi sono un filino distratta rispetto al mondo circostante. Anche perché non appena mi stresso i miei anticorpi vanno in … Continua a leggere

Pubblicato in di cinema, il mondo dalla mia stanza | Contrassegnato , , , | 3 commenti

ma siamo uomini o capitani?(la bellezza di un mondo in cui si alza il cappello al passaggio delle signore)

Tra le altre, della tragedia del naufragio del “Concordia” (certo, che beffa di nome…), mi ha colpito una cosa: IL CAPITANO HA ABBANDONATO PER PRIMO LA NAVE. La cosa mi ha davvero scosso, perché è venuta a mancare una delle … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento