Archivi categoria: il mondo dalla mia stanza

Periodi in cui non ho voglia di mettere il naso fuori di casa, ma vi vedo lo stesso.

TANTO C’E’ POSTO (un altro orgoglio tutto italiano)

Quest’anno Ryanair ha incentrato la sua campagna pubblicitaria sul principio che adesso anche loro assegnano il posto e ti lasciano portare anche la borsetta oltre ad una valigia grande 3 cm x 3, quindi chi ha l’ardire e la follia … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, della narrazione, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

VOGLIO UN BIKINI DISEGNATO DA MIRANDA JULY (qual è il bikini di una donna di sinistra?)

Cara Miranda July,   ciao, sono anche io una regista ma vivo in Italia quindi è un po’ come se non avessi un lavoro, nel senso che pago le tasse come regista, di quando in quando dirigo dei film ma … Continua a leggere

Pubblicato in della narrazione, di cinema, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

NON HO BISOGNO DEL FEMMINISMO PERCHE’ A ME CUCINARE PIACE (e poi c’ho il bimby)

Dato che mi professo osservatrice, osservo. Osservare è la cosa che mi viene meglio da che mi ricordi di esistere.  Gioco molto al gioco della smemorata, non ricordo dove metto le chiavi, dimentico i nomi (soprattutto i cognomi) ma alcune … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

LA VIA DI MEZZO ( e della sindrome di Filini)

  Ognuno ha il suo carattere e il rispetto di tutti significa accettare gli altri con le loro differenze, i loro difetti, le loro peculiari caratteristiche. D’altronde se c’è una cosa che mi ha insegnato la vita è saper amare … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, della narrazione, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

ANNE E LA BUROCRAZIA #56723 (non si uccidono così anche i cavalli)

L’altro ieri vado a consegnare (come cortesia a una persona cara) un documento alla Direzione Cinema del Ministero dei Beni Culturali (dove negli ultimi quindici anni mi è capitato spesso di presentare domande etc quindi premetto: ci vado preparata, ma … Continua a leggere

Pubblicato in c'è pure questo, della narrazione, il mondo dalla mia stanza, whatever | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento